image_pdfPdfimage_printStampa

PATENTINO PER LA CONDUZIONE DEI GENERATORI DI VAPORE 1° – 2° – 3° – 4°

Il corso è valido per fornire le conoscenze tecniche e pratiche necessarie ad una corretta gestione del funzionamento degli impianti di generazione di vapore attraverso la preparazione all’esame per l’ottenimento del certificato di abilitazione alla conduzione degli stessi. L’ammissione all’esame per il rilascio dell’abilitazione è subordinata allo svolgimento di un periodo di tirocinio, di durata variabile in riferimento al grado che si intende acquisire.
Il nostro ente supporta il discente anche nel reperimento di un impianto presso cui effettuare il tirocinio.

Corso

Il corso è valido, ai sensi della Normativa Nazionale, per fornire le conoscenze tecniche e pratiche necessarie ad una corretta gestione del funzionamento degli impianti di generazione di vapore attraverso la preparazione all’esame per l’ottenimento del certificato di abilitazione alla conduzione degli stessi.  

L’ammissione all’esame per il rilascio dell’abilitazione è subordinata allo svolgimento di un corso di formazione presso un Ente Accreditato alla Regione Puglia, la cui durata varia a seconda del Generatore di Vapore per il quale si vuole ottenere l’abilitazione e da un periodo di tirocinio, di durata variabile in riferimento al grado che si intende acquisire. Il nostro ente supporta il discente anche nel reperimento di un impianto presso cui effettuare il tirocinio.

Obiettivi e
Destinatari

La proposta è rivolta alle aziende o a persone che vogliano munirsi di patentino per la conduzione di generatori di vapore e di acqua surriscaldata alimentati a fuoco diretto o a fuoco indiretto con rischio di surriscaldamento. L’obiettivo è l’apprendimento di tecniche di conduzione adeguate ad eseguire l’attività in condizioni di sicurezza e di fornire una preparazione tecnica per sostenere gli esami, effettuati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. La formazione è obbligatoria per l’ammissione agli esami.

Riferimenti normativi: Decreto Ministeriale n. 94 del 08/08/2020, pubblicato sulla G.U. n. 242 del 30/09/2020 in materia di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore. Le disposizioni sono entrate in vigore il 30/09/2021. Il patentino ha durata fino al compimento del settantesimo anno di età. Ha validità su tutto il territorio nazionale.

TIPI DI GENERATORI SPECIFICI PER GRADO DI PATENTINO

1° GRADO

generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi una producibilità oltre 20 t/h di vapore o, in difetto di tale valore, aventi una superficie di riscaldamento superiore a 500 m2
 

2° GRADO

generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi una producibilità oltre 3 t/h fino a 20 t/h di vapore o, in difetto di tale valore, aventi una superficie di riscaldamento oltre i 100 m2 fino a 500 m2
 

3° GRADO

generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi una producibilità oltre 1 t/h fino a 3 t/h di vapore o, in difetto di tale valore, aventi una superficie di riscaldamento oltre i 30 m2 fino a 100 m2
 

4° GRADO

generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi una producibilità fino a 1 t/h fino o, in difetto di tale valore, aventi una superficie di riscaldamento non superiore a 30 m2

REQUISITI AMMISSIONE

Pre-requisiti per la partecipazione:

avere compiuto 18 anni entro la data di scadenza del bando

Titolo di studio coerente con il grado richiesto (1° 2° 3° o 4° grado):

4° GRADO: Diploma Scuola Secondaria 1°

3° GRADO: Diploma Scuola Secondaria 1° oppure Patentino di 4° da almeno 1 anno

2° GRADO: Diploma Scuola Secondaria 1° oppure Patentino di 3° da almeno 1 anno

1° GRADO:

  • Laurea in ingegneria o laurea in chimica o chimica industriale ottenute ai sensi del regio decreto 30 settembre 1938, n. 1652;
  • Laurea magistrale in una delle seguenti classi: LM-20, LM-21, LM-22, LM-25, LM-29 LM-30, LM-33, LM-34, LM-53, LM-54 e LM-71 di cui al decreto del Ministro dell’università e della ricerca del 16 marzo 2007, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 9 luglio 2007, n. 157 ovvero Laurea specialistica conseguita nelle seguenti classi: 25S, 26S, 27S, 29S, 32S, 33S, 36S, 37S, 61S, 62S, 81S di cui al decreto del Ministro dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica del 28 novembre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 gennaio 2001, n. 18;
  • Laurea, conseguita nelle seguenti classi: L9, L27, L28 di cui al decreto del Ministro dell’università e della ricerca del 16 marzo 2007, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 6 luglio 2007, n. 155 ovvero laurea conseguita nelle seguenti classi: 10, 21, 22 e 25 di cui al decreto del Ministro dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica del 4 agosto 2000, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 19 ottobre 2000, n. 245;
  • Diploma di istituto tecnico nautico – sezione macchinisti o di istituto tecnico industriale (ITIS) limitatamente alle specializzazioni: fisica industriale, industrie metalmeccaniche, industria navalmeccanica, meccanica, meccanica di precisione, termotecnica o di diploma di maturità professionale (IPSIA), riconosciuto ad essi equipollente. Il titolare del patentino, al fine della conduzione del generatore di vapore, deve essere idoneo alla mansione specifica (sorveglianza sanitaria ai sensi dell’art 41 del D.lgs 81/08). Salvi i casi particolari che richiedono una frequenza diversa stabilita dal medico competente, la periodicità della visita medica di controllo viene stabilita in una volta ogni 5 anni, ridotti a 2 per i soggetti che abbiano compiuto il sessantesimo anno di età.

Durata corsi/
tirocini in azienda

4° GRADO
80 ore teoria + 240 pratica

3° GRADO
120 ore teoria + 240 pratica

2° GRADO
140 ore teoria + 320 pratica

1° GRADO Lettera A o B
12 ore teoria + 320 ore pratica

1° GRADO Lettera A o B + Patentino 2°
160 ore pratica

1° GRADO Lettera C
60 ore teoria + 400 ore pratica

1° GRADO Lettera C + Patentino 2°
160 ore pratica

1° GRADO Lettera D
160 ore teoria + 480 ore pratica

1° GRADO Poss. Pat. 2° (almeno 1 anno)
160 ore teoria + 480 ore pratica

1° GRADO Lettera D + Patentino 2°
160 ore pratica

SINTESI DEI CONTENUTI

Contenuti come da programma ministeriale (D.M. n. 94 del 07/08/2020).

Per ogni grado di patentino il decreto fissa i contenuti della parte teorica (modulo giuridico + modulo tecnico), nonché della parte pratica. Ai contenuti specifici del grado da conseguire si aggiungono quelli del programma di esame relativo ai gradi inferiori.

STRUTTURA DEL CORSO E MODALITÀ FORMATIVE

Il corso è valido per Il percorso formativo è composto da 2 unità formative:

Parte Teorica

suddivisa in 2 moduli:
– modulo giuridico
– modulo tecnico
 

Parte Pratica

Il monte ore varia, sia per la parte teorica che per la parte pratica, in relazione al grado del patentino/del titolo di studio/del possesso o meno di pari patentino di grado inferiore a quello a cui si aspira.

Modalità formative

La formazione a distanza è prevista da decreto per il modulo giuridico (12 ore).
La formazione teorica potrà essere svolta in presenza solo se in conformità alle disposizioni in merito all’emergenza da Covid-19.
La parte pratica dovrà essere svolta nell’azienda, presso generatore idoneo al grado del patentino da conseguire.

COSTO DEL CORSO

Corso di abilitazione 4° = 1390,00 € oltre Iva

Corso di abilitazione 3° = 1890,00 € oltre Iva

Corso di abilitazione 2° = 2200,00 € oltre Iva

Corso di abilitazione 1° = il costo varia a seconda dei requisiti di accesso al corso ed alla sua durata (per info vedere dettagli del corso):

1° grado durata 12 ore = 990,00 €

1° grado durata  60 ore = 1690,00 € (48h dal 2° e 12 ore dal 1°)

1° grado durata 160 ore = 2890,00 € (140h dal 2° e 20 dal 1°)

Sarà possibile richiedere la disponibilità ad effettuare il tirocinio obbligatorio presso un Impianto con Generatore di Vapore del grado richiesto, convenzionato con Sudformazione. Tale servizio avrà un costo aggiuntivo di € 490,00 oltre Iva.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso di formazione per il conseguimento del patentino di 4° grado, che abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi producibilità fino a 1 t/h di vapore, deve trattare i seguenti argomenti.

Requisiti ammissione
Pre-requisiti per la partecipazione:
Avere compiuto 18 anni entro la data di scadenza del bando
Titolo di studio: Diploma Scuola Secondaria 1°

DURATA: 80 ore

MODULO GIURIDICO (8 ORE)
Elementi sulla normativa relativa alla tutela di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al decreto legislativo n. 81/2008;
Elementi sulla normativa relativa alla costruzione dei generatori di vapore di cui al decreto legislativo n. 93/2000.

MODULO TECNICO (72 ORE)
Nozioni Generali
Elementi sul sistema metrico decimale:
– Pesi e misure. Problemi sulle misure lineari, di superficie o cubiche.
Elementi di fisica:
– Forza. Lavoro e unità di lavoro. Potenza e unità di potenza. Calore specifico. Caloria. Temperatura e termometri. Pressione, barometri, manometri.
– Produzione di vapore: vapore saturo, vapore surriscaldato, acqua calda sotto pressione con temperatura superiore a quella di ebollizione a pressione atmosferica (acqua surriscaldata). Titolo del vapore.
Combustibili:
– Caratteristiche generali dei combustibili solidi, liquidi e gassosi, ivi compresi combustibili poveri e residui di lavorazione. Poteri calorifici.
Combustione:
– Il fenomeno della combustione dei combustibili solidi, liquidi o gassosi. La funzione dell’aria. Calore della fiamma e dei fumi. Condizioni di migliore combustione e sua regolazione.
– Combustione di residui di lavorazione e di combustibili poveri.
Focolari:
– Principali tipi di focolari in relazione ai diversi combustibili. Griglie. Focolari e griglie speciali per combustibili residui di lavorazione. Bruciatori per combustibili liquidi e gassosi.
– Tiraggio e camini:
– Giri del fumo. Tiraggio naturale ed artificiale. Regolazione del tiraggio. Tipi di camini. Inquinamento.
Generatori di vapore:
Descrizione dei tipi più comuni di generatori di vapore aventi producibilità fino a 1 t/h di vapore.
Accessori dei generatori di vapore:
– Apparecchi di sicurezza: valvole di sicurezza a peso e a molla.
– Apparecchi di osservazione: manometri, indicatori di livello e rubinetti di prova.
– Apparecchi di alimentazione: pompe alternative elettriche e a vapore, pompe centrifughe, iniettori.
– Altri accessori: valvole di intercettazione, di ritegno, di scarico e rubinetti vari. Porte di pulizia e di vista.
Acqua di alimentazione:
Nozioni generali sulle caratteristiche delle acque di alimento e di caldaia; sulla formazione di incrostazioni e di corrosioni. Loro effetti sulla sicurezza e l’economia dell’esercizio. Metodi per prevenire la formazione delle incrostazioni. Controlli essenziali sull’acqua.
– Automatismi:
Scopi ed applicazioni degli automatismi.

Nozioni Tecniche
– Controllo del materiale:
Sfaldature, fessure, rigonfiamenti, corrosioni, soffiature, screpolature, nelle lamiere e nei tubi. Menomazione dell’integrità dei giunti saldati e dell’unione dei tubi alle piastre tubiere e collettori. Conseguenze delle alterazioni.
– Norme regolamentari:
Doveri del conduttore. Targa del costruttore. Libretto matricolare. Accessori prescritti dal Regolamento.
– Conduzione del generatore:
Operazioni del conduttore per l’avviamento, l’esercizio e la fermata del generatore. Regolazione della combustione. Azionamento degli apparecchi di alimentazione dell’acqua.
– Apparecchi di controllo:
Lettura delle indicazioni degli apparecchi di controllo. Interpretazione delle letture ed interventi.
– Manutenzione:
Modalità di visita ai generatori di vapore. Criteri per la preparazione del generatore alle visite e prove regolamentari. Montaggio e smontaggio delle portelle di visita e di pulizia e degli accessori prescritti dal Regolamento. Pulizia del focolare, del corpo cilindrico e del fascio tubolare.
Metodi per togliere le incrostazioni con sistemi manuali, meccanici e chimici. Guarnizioni e loro messa in opera. Revisione delle valvole di sicurezza di intercettazione e degli accessori di controllo e di esercizio.

TIROCINIO OBBLIGATORIO
240 ore presso Impianto con Generatore di Vapore di 4°

COSTO DEL CORSO
Corso di abilitazione 4° = 1390,00 € oltre Iva

Attenzione: Sarà possibile richiedere la disponibilità ad effettuare il tirocinio obbligatorio presso un Impianto con Generatore di Vapore del grado richiesto, convenzionato con Sudformazione. Tale servizio avrà un costo aggiuntivo di € 490,00 oltre Iva

Il corso di formazione per il conseguimento del patentino di 3° grado, che abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi producibilità fino a 3 t/h di vapore, deve trattare i seguenti argomenti. L’allievo deve conoscere i contenuti del programma di esame relativo al patentino di 4° grado.

MODULO GIURIDICO (12 ORE)
– Elementi sulla normativa relativa alla tutela di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al decreto legislativo n. 81/2008;
– Elementi sulla normativa relativa alla costruzione dei generatori di vapore di cui al decreto legislativo n. 93/2000.

MODULO TECNICO (108 ORE)
Modulo Tecnico
Nozioni Generali:
– Combustibili:
Caratteristiche: caratteristiche specifiche dei vari tipi di combustibili. Composizione dei combustibili.
– Combustione:
Aria teorica e reale. Eccesso d’aria. Aria supplementare. Particolarità sulla combustione dei vari tipi di combustibili. Preriscaldamento dell’aria comburente. Composizione dei prodotti della combustione. Metodi di analisi dei prodotti della combustione. Elementi atti a rilevare l’andamento della combustione in camera di combustione e nei circuiti dei fumi. Incombusti gassosi. Perdite di calore al camino. Valutazione ai fini del controllo della combustione degli elementi ricavati dalle predette determinazioni.
Focolari:
– Griglie meccaniche. Camera di combustione per i vari combustibili. Refrattari, loro punto di rammollimento e di fusione. Schermature. Focolari a radiazione totale. Focolari in pressione.
Tiraggio:
– Soffiato, aspirato, indotto o compensato.
Generatori di vapore:
– Descrizione particolareggiata dei vari tipi di generatori di vapore aventi producibilità fino a 3 t/h di vapore.
Accessori speciali:
-Separatori di acqua, separatori di condensa, valvole di riduzione della pressione.
Acqua di alimentazione:
– Determinazione della durezza. Metodi di depurazione. Principali tipi di depuratori a freddo e a caldo. Alcalinità. Effetti dell’eccessiva alcalinità delle acque di alimentazione. Addolcimento con resine scambiatrici di ioni.
Apparecchi ausiliari:
– Economizzatori o preriscaldatori di aria. Surriscaldatori. Desurriscaldatori.
Automatismi:
– Descrizione dei principali tipi di automatismi.

Nozioni Tecniche
Conduzione dei generatori:
– Regolazione della temperatura dell’aria di combustione.
Apparecchi di controllo:
– Interpretazione delle letture ed interventi. Installazione di deprimometri. Pratico uso degli analizzatori di gas.
Manutenzione:
– Revisione degli apparecchi di alimentazione, di regolazione e di controllo. Pulizia degli analizzatori ed assorbimento e sostituzione dei reagenti.

TIROCINIO OBBLIGATORIO
240 ore presso Impianto con Generatore di Vapore di 3°

COSTO DEL CORSO
Corso di abilitazione 3° = € 1890,00 oltre Iva

Attenzione: Sarà possibile richiedere la disponibilità ad effettuare il tirocinio obbligatorio presso un Impianto con Generatore di Vapore del grado richiesto, convenzionato con Sudformazione. Tale servizio avrà un costo aggiuntivo di € 490,00 oltre Iva

Il corso di formazione per il conseguimento del patentino di 2° grado, che abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo aventi producibilità fino a 3 t/h di vapore, deve trattare i seguenti argomenti. L’allievo deve conoscere i contenuti del programma di esame relativo al patentino di 3° grado.

MODULO GIURIDICO (12 ORE)
– Elementi sulla normativa relativa alla tutela di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al decreto legislativo n. 81/2008;
– Elementi sulla normativa relativa alla costruzione dei generatori di vapore di cui al decreto legislativo n. 93/2000.

MODULO TECNICO (128 ORE)
Nozioni Generali
Combustibili:
– Metodi per la determinazione dei poteri calorifici. Trattamenti preventivi dei vari tipi di combustibili.
Combustione:
– Caratteristiche della combustione nei focolai a pressione.
Focolari:
– Focolari per carbone polverizzato. Focolari per combustione mista. Focolari per combustione a pressione.
Generatori di vapore:
– Descrizione particolareggiata dei principali tipi di generatori di vapore aventi producibilità fino a 20 t/h di vapore.
Acqua di alimentazione:
– Demineralizzazione totale. Distillazione. Degasazione termica e chimica. Concetto e uso della grandezza PH. Controllo e regolazione della depurazione. Determinazione dell’alcalinità, della salinità dell’acqua. Dettagliata conoscenza dei metodi e dei sistemi di trattamento delle acque di alimentazione.
Automatismi:
– Regolazione automatica della portata dell’acqua di alimentazione, del combustibile o dell’aria per la combustione. Regolazione automatica della temperatura dei fluidi.
Alterazione del materiale:
– Degradazione delle caratteristiche di resistenza dei materiali sottoposti ad elevate temperature.
Prove termiche :
– Predisposizione delle apparecchiature di misura e di controllo per la effettuazione di prove termiche.
– Impostazione del calcolo di rendimento e bilancio termico di un generatore di vapore.

Nozioni Tecniche
Automatismi:
– Comando manuale delle apparecchiature di regolazione e controllo a seguito di esclusione degli automatismi durante l’esercizio ed in caso di emergenza. Interventi nei vari settori di esercizio di una centrale termica in caso di segnalazioni di condizioni anomale.
Depurazione dell’acqua:
– Preparazione e dosaggio dei reagenti in un impianto di depurazione. Rigenerazione delle resine scambiatrici di ioni. Rigenerazione degli scambiatori cationici ed anionici. Determinazione della salinità delle acque di alimentazione con metodi fisici e chimici.
Apparecchi di controllo:
– Impiego dei manometri differenziali per la misura di portata dei fluidi. Interpretazione delle letture delle apparecchiature di misura installate nella centrale termica.

TIROCINIO OBBLIGATORIO
320 ore presso Impianto con Generatore di Vapore di 2°

COSTO DEL CORSO
Corso di abilitazione 2° = € 2200,00 oltre Iva

Attenzione: Sarà possibile richiedere la disponibilità ad effettuare il tirocinio obbligatorio presso un Impianto con Generatore di Vapore del grado richiesto, convenzionato con Sudformazione. Tale servizio avrà un costo aggiuntivo di € 490,00 oltre Iva

Il corso di formazione per il conseguimento del patentino di 1° grado, che abilita alla conduzione di generatori di vapore di tutti i tipi aventi producibilità oltre 20 t/h di vapore, i seguenti argomenti. L’allievo deve conoscere i contenuti del programma di esame relativo al patentino di 2° grado.

MODULO GIURIDICO (12 ORE)
Elementi sulla normativa relativa alla tutela di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al decreto legislativo n. 81/2008
Elementi sulla normativa relativa alla costruzione dei generatori di vapore di cui al decreto legislativo n. 93/2000

MODULO TECNICO (48 ORE)
Nozioni Generali
Generatori di vapore:
– Descrizione particolareggiata dei principali tipi di generatori di vapore aventi producibilità oltre 20 t/h di vapore.
Apparecchi ausiliari:
– Condensatori di vapore.
Automatismi:
– Regolazioni automatiche negli impianti di centrali termo-elettriche.
– Nozioni sulla organizzazione per l’esercizio e per il controllo di una centrale termica con apparecchiature automatiche.
Prove termiche:
– Ciclo termico in una centrale termoelettrica
– Impostazione del calcolo di rendimento per il completo ciclo di produzione e utilizzazione del vapore.

Nozioni Tecniche
Automatismi:
– Interventi nei vari settori di esercizio di una centrale termoelettrica in caso di segnalazione di condizioni anomale.

DURATA CORSO / TIROCINIO
1° GRADO: Lettera A o B = 12 ore teoria + 320 ore pratica
1° GRADO: Lettera A o B + Patentino 2° = 160 ore pratica
1° GRADO: Lettera C = 60 ore teoria + 400 ore pratica
1° GRADO Lettera C + Patentino 2° = 160 ore pratica
1° GRADO Lettera D = 160 ore teoria + 480 ore pratica
1° GRADO Poss. Pat. 2° (almeno 1 anno) = 160 ore teoria + 480 ore pratica
1° GRADO Lettera D + Patentino 2° = 160 ore pratica

COSTO DEL CORSO
Corso di abilitazione 1° = il costo varia a seconda dei requisiti di accesso al corso ed alla sua durata (per info vedere dettagli del corso):
1° grado durata 12 ore = € 990,00 oltre Iva
1° grado durata 60 ore = € 1690,00 oltre Iva
1° grado durata 160 ore = € 2890,00 oltre Iva

Attenzione: Sarà possibile richiedere la disponibilità ad effettuare il tirocinio obbligatorio presso un Impianto con Generatore di Vapore del grado richiesto, convenzionato con Sudformazione. Tale servizio avrà un costo aggiuntivo di € 490,00 oltre Iva

Ulteriori informazioni

Contatti

info@sudformazione.com / 080.403.35.36
image_pdfPdfimage_printStampa

Post correlati