PASS IMPRESE 2020

CONTRIBUTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA INDIVIDUALE DI LIBERI PROFESSIONISTI, IMPRENDITORI ED OCCUPATI

VOUCHER FINO A € 3.500,00

 

Obiettivi generali e finalità dell’Avviso

“Pass Imprese”, il programma della Regione Puglia dedicato alla formazione professionale continua di imprenditrici ed imprenditori, lavoratrici e lavoratori dipendenti (quadri e dirigenti) e che, con il nuovo Avviso, allarga la platea di beneficiari a lavoratrici e lavoratori autonomi nonché a professionisti iscritti a Ordini e Casse private.

Obiettivo è promuovere l’utilizzo di voucher aziendali, incentivi economici di natura individualizzata, volti al finanziamento di attività formative di imprenditrici/imprenditori, lavoratrici e lavoratori dipendenti (quadri e dirigenti) lavoratrici e lavoratori autonomi nonché a professionisti iscritti a Ordini e Casse private.

Chi può presentare la domanda? – Soggetti proponenti

Possono presentare istanza di finanziamento solo ed esclusivamente le piccole e medie Imprese, con unità locali nel territorio della Regione Puglia, appartenenti a tutti i settori di attività ad eccezione delle PMI appartenenti alla sezione A e P della classificazione delle attività economiche Ateco 2007 e all’allegato 1 del TFUE. Con specifico riferimento alla sezione P sono ammesse esclusivamente le imprese con attività primaria classificata con codice Ateco 85.10.00 (Istruzione prescolastica).

Chi è destinatario dei voucher?   

  • Liberi professionisti
  • Imprenditori
  • Dirigenti e quadri

Beneficiari e destinatari dei voucher

1) i soggetti, di seguito imprenditori, che all’atto della candidatura risultino iscritti presso il Registro delle imprese in qualità di:

– imprenditori individuali e associati in partecipazione di imprese familiari obbligati al versamento dei contributi previdenziali alla Gestione Inps;

– soci delle società semplici;

– soci di società in nome collettivo;

– soci accomandatari di una società in accomandita semplice;

– soci di società di capitali e cooperative che rivestano il ruolo di amministratori;

-soci di società di capitali che siano tenuti al versamento dei contributi previdenziali alla Gestione Commercianti o Artigiani o altra forma obbligatoria contributivo (per esempio STP). Rappresenta causa di decadenza dal finanziamento qualunque ipotesi di  cessazione del suddetto status di “imprenditore”.

2) I soggetti che, pur non essendo tenuti all’iscrizione presso il Registro delle imprese, all’atto della candidatura risultino lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata dell’Inps e i liberi professionisti iscritti all’ordine/albo professionale e relativa cassa previdenziale, in possesso di partita iva attiva e con domicilio fiscale e residenza in un comune della Regione Puglia oppure che svolgono tale attività in forma associata con la partiva iva dell’associazione professionale. Rappresenta causa di decadenza dal finanziamento l’ipotesi di cessazione della partita IVA;

3) gli amministratori unici non soci, gli amministratori delegati non soci risultanti da REGISTRO DELLE IMPRESE  delle suddette imprese;

4) i lavoratori/lavoratrici delle imprese iscritte al Registro delle Imprese comprese le associazioni, le cooperative, le fondazioni e altri enti non societari, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e qualifica di dirigente/ quadro, iscritti al libro unico del lavoro dell’impresa, e occupati in una unità locale ubicata sul territorio regionale. Tutti i dipendenti devono risultare già assunti prima della presentazione della istanza di candidatura. Rappresenta causa di decadenza dal  finanziamento l’ipotesi di cessazione del rapporto di lavoro o della carica prima del termine del percorso formativo approvato.

Non possono essere destinatari del presente intervento:

– i soci, non amministratori, non iscritti alla Gestione commerciante o artigianale;

– i componenti del consiglio di amministrazione non soci e non delegati;

– i dipendenti pubblici;

– i dipendenti che non siano dirigenti e quadri;

– i lavoratori/le lavoratrici in CIG/CIGS per cessata attività;

– gli imprenditori/imprenditrici, i professionisti e le professioniste, i lavoratori le lavoratici autonomi/e e i dipendenti, come sopra definiti, dei soggetti proponenti che intendano presentare domanda di finanziamento per attività formativa erogate e realizzate dal medesimo soggetto proponente o da società collegata / correlata / controllata al / dal soggetto proponente;

– i lavoratori/le lavoratrici con contratto di somministrazione;

– i lavoratori/le lavoratrici con contratto a tempo determinato;

– i lavoratori/le lavoratrici e gli imprenditori le imprenditrici che hanno già fruito di voucher formativi finanziati con le risorse del P.O.R. PUGLIA FSE-FESR 2014-2020 a valere sull’avviso pubblico n. 2/FSE/2017 “Pass Imprese”.

Voucher 
I destinatari hanno la possibilità di usufruire un voucher finanziato dalla Regione Puglia per svolgere corsi di formazione organizzati da SUDFORMAZIONE, a copertura dell’ 80% dei costi sostenuti per l’iscrizione e la partecipazione.
Il valore massimo del voucher è di € 3.500,00 a persona.
Ogni proponente potrà richiedere un massimo di 2 Voucher, per 2 diversi destinatari.

Come richiedere il Voucher

ATTENZIONE: Sarà possibile presentare istanza di partecipazione ESCLUSIVAMENTE tramite il portale SISTEMA PUGLIA nella sezione Pass Imprese a partire dal 01/06/2021 e fino al 25/06/2021.

Coloro che presenteranno la domanda in questa finestra, dovranno portare a termine i corsi prescelti entro e non oltre il 31/01/2022.

Documentazione necessaria:

1) Domanda di partecipazione conforme all’allegato 2, allegato 2.1, allegato 2.2, allegato 2.3, allegato 3 dell’Avviso;

2) Documento di identità in corso di validità;

3) Copia certificato attribuzione Partita Iva, ove pertinente;

4) Ultima comunicazione Uniemens individuale e relativa ricevuta di trasmissione ai fini della verifica dei requisiti dei lavoratori dipendenti delle imprese iscritte alla CCIAA, ove pertinente;

5) Copia certificato di regolarità contributiva;

6) Dati relativi a fatturato/bilancio;

7) Copia di una marca da bollo da 16 €

8) Allegato 1 generato da Sistema Puglia al termine delle procedure di imputazione dati, firmato digitalmente;

9) Documentazione a cura dell’Ente di Formazione Accredito (da richiederci).

La procedura sarà a sportello pertanto i Voucher saranno finanziati fino all’esaurimento delle risorse. Se interessati Vi raccomandiamo di contattarci tempestivamente per fornirvi informazioni e la documentazione utile alla presentazione della pratica.

Tutti i dettagli sono presenti sulla pagina ufficiale dell’Avviso:

https://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/passimprese2020

Quali corsi scegliere

Questi i corsi attualmente in fase di proposizione:

(clicca su ciascuno corso per maggiori informazioni)

  1. PROGETTAZIONE BIM
  2. INTERIOR DESIGN
  3. GARDEN DESIGN
  4. PROGETTAZIONE GRAFICA

Qualora ci sia l’interesse a partecipare a corsi diversi, potete contattarci per le relative informazioni.

 

PRE-ADESIONI E INFORMAZIONI
Per info relative alla candidatura e sulle modalità di iscrizione vi chiediamo di compilare il seguente modulo cliccando qui

Per info ed assistenza:
info@sudformazione.com
Tel. 080 403 35 36