image_pdfPdfimage_printStampa

GESTIONE DEI CONFLITTI

Corso modulare teorico pratico (realizzabile in moduli di mezza giornata: 4 h)

Obiettivi

Un percorso per affinare le capacità Comunicative e di persuasione in senso etico, senza arrivare a sopportare l’escalation dei conflitti.
Questo è l’obiettivo di un percorso intensivo che mira a dare agli allievi la possibilità di apprendere tecniche di linguaggio, strategia e comunicazione in grado di fare la differenza e abbattere le resistenze derivanti da posizioni diverse.
Il conflitto viene re-incorniciato in una opportunità, fino a farsi elemento distintivo e risolutivo di trattative che necessitano di essere curate nei minimi dettagli.
Il conflitto viene riproposto come una strategia comunicativa da sciogliere al fine di portare risultati e non più come un limite comunicativo.

Contenuti

Programma
MOD 1:
– Cos’è il conflitto
– Differenziare un contrasto da un conflitto
– Cosa c’è di positivo e cosa di negativo nei conflitti
– Il conflitto in azienda
– Il mito del buonismo e la legge del più forte

MOD 2:
– Riconoscere e affrontare situazioni conflittuali
– Riconoscere le diverse tipologie di conflitto
– Come nascono e si sviluppano le situazioni di conflitto
– Prevenire e gestire situazioni conflittuali
– Identificare un conflitto
– Esplicitare un conflitto
– L’iceberg del conflitto: pretesti e bisogni

MOD 3:
– Strategie di gestione del conflitto
– Differenti approcci alla gestione del conflitto: vantaggi e svantaggi
– L’importanza di un approccio win-win

MOD 4:
– Abilità personali per affrontare situazioni conflittuali
– Analisi del comportamento personale all’interno dei conflitti
– Riconoscere e gestire le proprie emozioni
– Emozioni-Pensieri-Comportamenti un rapporto circolare

MOD 5:
– Metodi e strumenti per la risoluzione dei conflitti
– Come reagire costruttivamente agli attacchi personali, all’arroganza e alle esagerazioni
– Come gestire le emozioni negative all’interno dei conflitti
– Controllare le proprie risposte “emotive”
– Utilizzare la comunicazione non verbale per ridurre la conflittualità in una discussione
– Le tecniche di ascolto a supporto di una comunicazione non conflittuale
– Comprendere motivazioni e strategie degli attori coinvolti
– Comportamenti da adottare quando il conflitto non è risolvibile

MOD 6:
– Gestione del dopo conflitto
– Fare un bilancio della situazione in corso
– Identificare le nuove opportunità
– Fare delle situazioni conflittuali un motivo di crescita personale e professionale
– Piano d’azione personale
– Identificare una situazione conflittuale su cui impegnarsi per il futuro
– Costruire un piano d’azione per affrontare realisticamente la situazione conflittuale
– Individuare le azioni per evitare il riproporsi del conflitto

Durata

24 ore

Destinatari

Aziende

Eventuali prerequisiti

Maggiore età

Attestazione

Certificato di frequenza rilasciato da Sudformazione

Costo

da richiedere o finanziabile tramite fondi

Ulteriori informazioni

Contatti

info@sudformazione.com / 080.403.35.36

 

image_pdfPdfimage_printStampa

Post correlati