image_pdfPdfimage_printStampa

CORSO ANNUALE IN DESIGN DEL MOBILE

  • Certificati rilasciati:
  • Attestato di Qualifica Professionale di primo livello rilasciato dalla Regione Puglia di:
    Tecnico della progettazione di mobili e complementi.
  • Attestazione di stage presso importanti aziende del settore Design.

Requisiti minimi richiesti:

  • Diploma di scuola superiore

 

Obiettivi formativi:

Il progettista di mobili e complementi d’arredo (furniture designer) è un professionista del design che si occupa della realizzazione di progetti di arredamenti prodotti nel settore del mobile e dei complementi d’arredo, garantendo la formalizzazione del progetto esecutivo da trasmettere alla produzione e il monitoraggio costante della corretta realizzazione dell’opera, nel rispetto dei tempi di produzione previsti e degli accordi contrattuali formalizzati con il cliente.
Questa figura professionale ha anche le funzioni di gestione dei primi contatti con il cliente-committente e di illustrazione/presentazione delle caratteristiche tecniche ed estetiche dei mobili industriali realizzabili e di verifica tecnica della congruenza tra il progetto esecutivo formalizzato con il cliente e l’opera eseguita. 
Il furniture designer lavora direttamente ed in piena autonomia con il cliente finale e con gli addetti alla produzione del mobile industriale o elemento di arredo disegnato e con il capo produzione, avendo cura di agire in linea con la politica dell’azienda presso la quale opera.

Sbocchi professionali
Il corso rilascia l’Attestato Regionale di Qualifica per il profilo professionale di “Tecnico della progettazione di mobili e complementi”
La figura professionale formata può trovare impiego, con forme contrattuali diverse, presso studi di architettura, agenzie di grafica design, o nei reparti di progettazione di aziende produttrici. Può inoltre optare per la libera professione anche in studi associati.

Destinatari
Il corso è rivolto a giovani e adulti interessati al mondo del design, alle tecniche di progettazione, agli strumenti informatici per il disegno bidimensionale e la modellazione tridimensionale.

Prerequisiti
Età: Superiore a 18 anni;
Titolo di istruzione secondaria superiore 
Familiarità con il Personal Computer e conoscenza di base del sistema operativo Microsoft Windows; discreta dimestichezza nell’utilizzo di software informatici e della lingua inglese.
Costituisce titolo preferenziale, ma non esclusivo, un percorso formativo pregresso che includa elementi di disegno tecnico e/o di progettazione architettonica.

PROGRAMMA

PROGETTAZIONE DI ARREDI: 
cenni di storia del mobile italiano; composizione; autoproduzione; analisi e ricerca di arredi; dimensioni e funzionalità; progettazione di arredi; disegno esecutivo; produzione; relazioni con gli artigiani; autopromozione; 

STORIA DEL DESIGN: 
dai primi esempi di design del mobile ad oggi; parallelismi con gli stili artistici

TECNOLOGIA DEI MATERIALI:
caratteristiche e applicazioni del legno, dei metalli, del vetro e dei materiali compositi 

COLORE E ILLUMINOTECNICA: 
Fondamenti di Illuminotecnica. Sorgenti di luce. Software per il calcolo illuminotecnico. Illuminazione naturale e progettazione illuminotecnica. L’hardware del sistema luminoso. Fondamenti di illuminotecnica circadiana. Progettazione illuminotecnica.

GRAFICA 2D, 3D E RENDERIZZAZIONE: 
Autocad, Rhino e Vray

INGLESE:
Regole grammaticali;  fonetica e lessico;  terminologia tecnica per l’arredamento

LABORATORIO CREATIVO:
Realizzazione pratica di un elemento di arredo

INCONTRI CON I DESIGNER

Durata corso 600 ore (420 d’aula + 180 di stage aziendale).

Costo

€ 3600 oltre iva

Ulteriori informazioni

Contatti

info@sudformazione.com / 080.403.35.36

 

 

image_pdfPdfimage_printStampa

Post correlati